Disabili? Sì! ma…
Meglio insieme; better together; mieux ensemble;
mejor juntos; besser zusammen; mêgio insemme!
Cari Amici di Associazioni, Strutture o comunque nell’ambito delle Disabilità,
Sarete forse un pò sorpresi per la sopracitata presentazione di questo annuncio / appello che riguarda il mio amato figlio Luciano Patrick ma procediamo con ordine; io sono Mario, il Papà, classe 1952, nato e tutt’ora residente a Genova in Liguria; la Mamma (Monica), mia coetanea, è di Dublino. in  Irlanda.
Luciano Patrick che  viene da noi chiamato “Lullu” o “Lulli” è nato a Genova, Lunedì 16 Febbraio 1987, alle 6 del mattino, prematuramente in quanto è nato alla 32ma settimana; ha una tetra paresi spastica lieve, a seguito di asfissia neonatale che purtroppo per imperizia il reparto di neonatologia non è stato in grado di evitargli.
Fortunatamente Lullu si è subito dimostrato un ragazzo gioviale e pieno di vita anche se in tenera età ha subito tre interventi (ernie inguinali, strabismo di Venere, ed alle gambe, per consentirgli una migliore deambulazione).
Lullu ha frequentato regolarmente le scuole elementari, medie ed un istituto tecnico professionale, sempre con insegnanti di sostegno ed ha poi frequentato un istituto  di formazione per disabili, sino all’età di 18 anni.
A parte un breve periodo in un’altra scuola per disabili, è sempre stato a casa con noi, aiutando per quanto possibile nella battittura di messaggi di posta elettronica, in italiano, in inglese ed ultimamente in lingua genovese.
Lullu è vivace, esuberante, allegro e spontaneo,  è dotato di buon garbo, è educato e rispettoso (cosa che purtroppo non si riscontra molto nelle persone comuni).
Lullu, come tanti altri ragazzi simili a lui, ama moltissimo tutti i tipi di musica, sonorizzazioni, vocalizzazioni; la Domenica prima di andare a Messa, ama ascoltare il suono delle campane. Per quanto riguarda il canto, è abbastanza intonato ed ama in particolare tutte le canzoni che cantava Lucio Battisti,  quelle di Fabrizio De André, quelle cantate dai New Trolls, Gino Paoli, Fred Bongusto, Frank Sinatra, Tina Turner ed ovviamente per molti anni ha apprezzato la musica classica (Beethoven, Mozart, Strauss, Grieg, ecc). Per quanto riguarda le letture (è ipermetrope da un occhio), gli piace sfogliare libri con foto ed illustrazioni di Genova antica ed atlanti stradali d’Italia.
Per quanto riguarda la socializzazione,  abbiamo frequentato per alcuni anni l’Università delle Tre Età ed ultimamente nei periodi canonici degli anni accademici, frequenta vari corsi in un centro per disabili dove ama in particolar modo il corso di canto e ballo per disabili.
Da anni frequentiamo inoltre corsi di astronomia, cosmologia ed astrofisica, corsi sulla storia di Genova, sia cronologici che tematici ai quali si abbinano sempre alcune escursioni esterne per toccare con mano le vestigia di un tempo.
Da anni frequentiamo l’Associazione Pro Natura dove si tengono conferenze con relative proiezioni di filmati e diapositive.
Durante il periodo invernale frequentiamo inoltre l’Auditorium dell’Acquario di Genova, dova si tengono conferenze su temi scientifici, infine nei mesi di Febbraio e Marzo, frequentiamo un centro a Pontedecimo, dove si svolge un ciclo di conferenze riguardanti cicloturismo nel mondo ed altre avventure in terre lontane da parte di Italiani. La maggior parte dei corsi incluso occasionalmente lo studio di qualche lingua straniera, si svolgono a Villa Imperiale, presso una Bibliotca Civica.
Lullu è molto conosciuto ma nella nostra regione le diversità non sono particolarmente benviste, dippende naturalmente dal grado di intelligenza e dal livello di istruzione / cultura delle cosidette persone comuni (evito di proposito la parola “normali”.
Luciano Patrick è triste perchè sente la mancanza di amicizia, di un affetto sincero, di una ragazza con la quale poter mettere le basi per costruirsi un futuro, da disabili? Si ma meglio insieme che da soli.
Abbiamo  iniziato negli ultimi mesi a visitare tutta una serie di  strutture sia residenziali  che diurne per disabili, nella nostra regione, al fine di conoscere, farci conoscere, stabilire nuovi rapporti, con la speranza ovviamente di poter far conoscere
Lullu una ragazza nell’ambito delle disabilità con la quale possa piano piano nascere un rapporto di amicizia ed affetto.
Siamo anche soci dell’associazione  dei genitori di ragazzi non  vedenti ed ipovedenti, che gli permette di frequentare da Novembre a Maggio, riunioni di counselling con ragazzi e ragazze della sua età. Siamo inoltre in procinto di entrare a far parte di un’altra associazione di genitori di ragazzi disabili, con disabilità varie.
Siamo inoltre alla ricerca di una  piccola attività di volontariato che sicuramente gioverebbe a mio figlio. anche se ci rendiamo conto che non è facile trovare la soluzione ideale e quindi continua la nostra ricerca.
Abbiamo fornito sepparatamente due foto di Luciano Patrick che verranno inserite sul sito.
Vi passo ora il messaggio di mio figlio, ringraziandovi per l’attenzione.
Mario M. / Il Papà
++++
Ciao!
Sono Luciano Patrick, 25mme  genovese; mi sento triste perchè mi manca un’amicizia; mi farebbe piacere conoscere una ragazza nel mondo delle disabilità (io ho una tetra paresi spastica lieve a seguito di assfissia neonatale) con la quale poter stabilire un rapporto solido e duraturo, con l’auspicio di una vita in comune.
Vivo con i miei genitori, sono allegro, esuberante, spontaneo, di buon garbo, dolce ed educato.
Parlo italiano, inglese e genovese e di tanto in tanto mi piace scrivere messaggi di posta elettronica. Durante la bella stagione mi piace andare al mare, di solito andiamo a S.Margherita Ligure, Portofino o a Pegli.
Amo il buon cibo, andiamo spesso a Recco ‘capitale gastronomica’ della Liguria e tutta la musica.
Non utilizziamo banda larga quindi eventuali allegati si possano mandare solo  ai miei indirizzi su Hotmail.
Spero sinceramente di riuscire a conoscere una brava ragazza che come me abbia qualche problema,  con la speranza di riuscire a costruirci un futuro insieme. Vi prego scrivettemi, potete mandare i vostri messaggi di posta elettronica ai seguenti indirizzi:
Resto fiducioso in attesa di un cortese riscontro e desidero ringrazire vivamente i gestori di questo sito che mi hanno permesso di entrare in contatto con voi.
Nell’ attesa di un Vostro messaggio Vi invio i miei più sinceri saluti.
Luciano Patrick